La lotta biologica e la difesa naturale aiutano a prevenire e combattere i parassiti delle piante, nel rispetto della natura e dell’ambiente

Perché scegliere di coltivare le piante in balcone, giardino e orto con metodi naturali? I motivi sono tanti: tutelare l’ambiente in cui viviamo oggi e nel futuro; ottenere frutti e ortaggi genuini; accogliere le forme di vita utili, da proteggere, come api, farfalle, uccellini, ricci, rane e rospi; creare un ambiente adatto ai bambini…

Non occorre essere esperti. Si tratta di metodi semplici, facili e attuabili da chiunque, persino nel giardinaggio dei bambini o nel giardino scolastico. Ed è importante scegliere i metodi naturali sia per gli ortaggi che per le piante ornamentali, perché l’ambiente è uno solo. Le interazioni fra piante, insetti e animali sono la base dell’equilibrio ecologico.

Aumentare la capacità di difesa delle piante
I metodi di agricoltura biologica, praticabile anche in balcone, prevedono l’utilizzo di prodotti (concimi, antiparassitari ecc.) di origine naturale e di tecniche che consentono di salvaguardare la fertilità del suolo e di rispettare l’ecosistema e l’equilibrio biologico, attraverso prodotti corroboranti che migliorano le capacità di difesa delle piante.

Gesal ha scelto di proporre una gamma di prodotti per la difesa naturale proprio con l’obiettivo di aumentare le difese delle piante utilizzando ingredienti che provengono da fonti naturali e rinnovabili.

I prodotti che aiutano in modo naturale ed efficace
Tra i principi attivi per la lotta naturale c’è Gesal propolis, sostanza prodotta nell’alveare dalle api e dotata di eccezionali doti biostimolanti e bioprotettive, e il sapone molle, rimedio antichissimo oggi tornato di grande attualità; è indicato per ripulire in modo naturale le piante attaccate da insetti dagli essudati e dai residui organici lasciati sulla vegetazione, in quanto supporto naturale di fumaggine. In via preventiva, ha un’azione rinvigorente conferendo una maggiore resistenza verso attacchi di parassiti in genere.

Molto utili anche Gesal gel di silice, indicato per migliorare le resistenze naturali delle piante, in quanto crea una barriera dura sugli organi vegetali, non permettendo l’attacco delle malattie naturali, e l’artemisia: il prodotto Gesal Artemisia ha azione nutritiva-rinvigorente-disabituante, tiene lontano in modo naturale formiche ed insetti terricoli da vasi e giardino.

Poi ci sono i concimi che svolgono azione protettiva, come Gesal Lupinflor che nutre e tiene lontano gli insetti terricoli, e Gesal panello di ricino, fertilizzante ad azione disabituante nei confronti di talpe, topi e insetti del terreno.

Quanto tempo occorre per vedere i benefici?
Applicando la lotta biologica e la coltivazione con metodi naturali si ottengono subito effetti positivi, ma i veri risultati si apprezzano nel giro dei successivi mesi e anni: il giardinaggio richiede pazienza per rispettare i tempi naturali.
Dipende da noi agire per tempo riducendo la presenza di ospiti indesiderati sulle nostre piante, utilizzando i prodotti di prevenzione che migliorano le resistenze naturali e scegliendo fiori, frutti e ortaggi adatti all’ambiente e al clima e quindi più robusti. L’equilibrio ecologico aiuta a contenere le infestazioni e ci regala spazi verdi ricchi di vita, ortaggi saporiti e fiori meravigliosi.

Il consiglio degli esperti GESAL
Anche nel caso di lumache e chiocciole viene in aiuto la lotta naturale. Gesal polvere di roccia di argilla sepiolitica è un particolare materiale naturale altamente poroso a basso peso specifico in grado di assorbire grandi quantità di umidità presente nel terreno, creando un ambiente sgradevole a lumache e chiocciole.
Per questa proprietà, è in grado di evitare l’attraversamento dalle superfici trattate da: lumache, limacce e chiocciole responsabili di danneggiamenti su ortaggi e fiori, Non influenzata da fattori climatici, la polvere di roccia migliora la struttura del terreno ed è sicura per l’uomo e gli animali domestici.

Per ogni dubbio o quesito, Gesal può aiutarti: consulta ora i nostri esperti!

Lascia il tuo commento