Pianta arbustiva originaria dell’Asia, può raggiungere un’altezza di 80-150 centimetri. L’ortensia comune ha foglie decidue, ovate e dentate, ma esistono varietà semiperenni. I suoi fiori, raccolti in grossi grappoli rotondi, hanno tonalità di rosa e azzurro che le conferiscono grande bellezza in primavera ed estate. E’ una pianta resistente, molto apprezzata soprattutto per patio e terrazze ombreggiate; è raramente destinata agli interni.

Messa a dimora

Il terreno deve essere acido e ricco di materia organica; se è calcareo, le foglie ingialliscono e i fusti si indeboliscono. Si consiglia l’utilizzo di GESAL Terriccio Acidofile. Per completare la messa a dimora è possibile utilizzare anche corteccia e argilla. GESAL Corteccia è indicato per decorare, ottenere una barriera efficace contro le erbacce e mantenere costante l’umidità del terreno.

Posizionamento

L’ortensia richiede un ambiente fresco, a mezz’ombra. Non sopporta temperature estreme; evitare quindi di esporla ad un calore eccessivo e gelate prolungate. Non fiorisce all’ombra.

Annaffiatura e Concimazione

Richiede annaffiature e concime in abbondanza, ma sempre con terreno ben drenato. Perché abbia una buona fioritura e resista alle malattie, concimare con GESAL Concime liquido Acidofile. In caso di carenza di Ferro, o per prevenirla, utilizzare GESAL Concime liquido Solfato Ferroso.

Malattie

Se colpita da attacco d’insetti, curare con GESAL Insetticida Universale, mentre per la cura di malattie si consiglia GESAL Fungicida Universale.
Sono prodotti fitosanitari da usare con precauzione. In fase d’acquisto verificare che il prodotto sia idoneo allo scopo, mentre prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto.