E’ una pianta originaria dell’America meridionale, altresì nota come “i pendenti della regina” per i bei fiori campanulati che sbocciano all’estremità di uno stelo molto sottile. Il periodo di fioritura va da fine primavera a fine autunno. E’ un arbusto di piccole dimensioni, che non supera i 60 centimetri; è facile modellarne la forma poiché sopporta molto bene la potatura. Gli indigeni della Nuova Zelanda utilizzano il polline di questa pianta, di colore azzurro, per truccarsi il viso.

Messa a dimora

La fucsia necessita di un terreno fertile, ricco di materia organica; si consiglia dunque l’utilizzo di GESAL Terriccio Universale oltre alla materia organica apporta elementi nutritivi di stimolo alla fioritura. Per completare la messa a dimora è possibile utilizzare anche corteccia e argilla. GESAL Corteccia è indicato per decorare, ottenere una barriera efficace contro le erbacce e mantenere costante l’umidità del terreno.

Posizionamento

E’ essenziale che l’ambiente sia umido. Scegliere un luogo fresco e molto luminoso, se la pianta è collocata in appartamento. Nei climi caldi è invece possibile coltivarla in giardino, avendo cura di proteggerla dai raggi diretti del sole.

Annaffiatura e Concimazione

Il substrato deve essere sempre umido; in inverno bisogna però ridurre drasticamente frequenza e abbondanza delle annaffiature. Utilizzare il concime GESAL Concime liquido Universale.

Malattie

Se colpita da attacco d’insetti, curare con GESAL Insetticida Universale, mentre per la cura di malattie si consiglia GESAL Fungicida Universale.
Sono prodotti fitosanitari da usare con precauzione. In fase d’acquisto verificare che il prodotto sia idoneo allo scopo, mentre prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto.