Chi siamo

Il marchio Gesal ha ormai più di 50 anni, l’atto di nascita risale infatti all’ormai lontano 1963.

A quel tempo il dipartimento dei beni di largo consumo della Geigy, con sede in Svizzera, decise di sfruttare il consolidato know how dell’azienda nel comparto agrochimico per lanciare sul mercato una linea di prodotti specifici per il giardinaggio hobbistico e fu, all’inizio, riferito ad un singolo prodotto ben preciso: un antiparassitario spray con azione sia insetticida sia fungicida.

Fu poi nel 1969 che con il marchio Gesal si cominciò ad identificare una linea completa comprendente concimi, insetticidi, anticrittogamici, lumachicidi, diserbanti e diede origine di fatto al mercato dei prodotti per la protezione e la cura delle piante.

Gesal giunse in Italia alla fine degli anni 60 e nel 2000 approda in Compo, che oggi, dopo 50 anni, lo rilancia in grande stile. Un marchio, prodotti solidi, noti e consigliati… La storia del mercato per la cura e protezione delle piante.

Ultime news

Le rose nel piatto: le ricette con petali di rosa

I petali e le bacche di rosa sono ingredienti insoliti per ricette saporite e invitanti L’uso dei fiori in cucina risale all’antichità, quando in Oriente si consumavano crisantemi e fiori di loto e in Occidente rose e violette. Ogni fiore ha il suo sapore, ma tutti contengono vitamine e sali minerali. Primule, , lillà, gerani
CONTINUA...

Come innaffiare le piante in vaso

Per innaffiare le piante occorre ripettare alcune semplici regole che consentono di tutelare la salute dei vegetali e di risparmiare acqua Con l’arrivo del caldo, innaffiare le piante in vaso nel modo giusto diventa fondamentale. Uno dei maggiori rischi per la salute dei fiori e delle foglie è proprio il continuo passare da terreno completamente
CONTINUA...

La salute delle piante con metodi naturali

La lotta biologica e la difesa naturale aiutano a prevenire e combattere i parassiti delle piante, nel rispetto della natura e dell’ambiente Perché scegliere di coltivare le piante in balcone, giardino e orto con metodi naturali? I motivi sono tanti: tutelare l’ambiente in cui viviamo oggi e nel futuro; ottenere frutti e ortaggi genuini; accogliere
CONTINUA...

Consigli