Chi siamo

Il marchio Gesal ha ormai più di 50 anni, l’atto di nascita risale infatti all’ormai lontano 1963.

A quel tempo il dipartimento dei beni di largo consumo della Geigy, con sede in Svizzera, decise di sfruttare il consolidato know how dell’azienda nel comparto agrochimico per lanciare sul mercato una linea di prodotti specifici per il giardinaggio hobbistico e fu, all’inizio, riferito ad un singolo prodotto ben preciso: un antiparassitario spray con azione sia insetticida sia fungicida.

Fu poi nel 1969 che con il marchio Gesal si cominciò ad identificare una linea completa comprendente concimi, insetticidi, anticrittogamici, lumachicidi, diserbanti e diede origine di fatto al mercato dei prodotti per la protezione e la cura delle piante.

Gesal giunse in Italia alla fine degli anni 60 e nel 2000 approda in Compo, che oggi, dopo 50 anni, lo rilancia in grande stile. Un marchio, prodotti solidi, noti e consigliati… La storia del mercato per la cura e protezione delle piante.

Ultime news

Porro, dall’orto alla tavola con un carico di salute

Il porro è un ortaggio che non teme il freddo, ricco di sapore e di virtù utili per proteggere e migliorare la nostra salute Molto più delicato della cipolla, il porro mantiene lo stuzzicante aroma che rende particolari anche i piatti più semplici. La sua coltivazione è molto facile perché, nonostante il ciclo sia piuttosto
CONTINUA...

Colori per l’inverno: fiori, frutti e bacche

Vasi e ciotole diventano spettacolari grazie a piante come pernettya, solanum, erica, cavolo ornamentale, hebe e altre bellezze per l’inverno. Non abbandonate il balcone al grigio. Basta davvero poco per conservare il piacere di osservare la natura sotto i nostri occhi; uno spazio verde decorato bene, con piante che vivono il loro momento di bellezza
CONTINUA...

Inverno al caldo: come proteggere le piante

In balcone, giardino e in serra le piante possono sopravvivere bene in inverno con le protezioni adatte. Prima dell’arrivo dei geli occorre fare un controllo delle piante presenti in balcone, terrazzo e giardino per valutare quali sono quelle che richiedono una protezione dal gelo. Non siate ottimisti: anche se gli inverni degli ultimi anni sono
CONTINUA...

Sempreverdi e conifere in balcone e in giardino

Abete, pino, tasso e altre conifere, in vaso o come siepe, sono ideali per arricchire di verde balconi e giardini Con l’arrivo dell’inverno, le piante sempreverdi assumono ancora maggior valore in giardino e in balcone, regalando il piacere del verde e la loro capacità di resistere al freddo. In realtà le piante che non perdono
CONTINUA...

Consigli